Radioattività in Italia: nessuna variazione dai dati del 21 marzo

Fonte: ARPA Emilia Romagna

Nota bene:

l’unità di misura è nano-Sievert/h, ovvero mille volte meno del micro-Sievert/h, in cui vengono espressi i ratei di dose delle stazioni di misura in Giappone che abbiamo pubblicato, e infatti 100 nSv/h per 24 ore per 365 giorni, vorrebbero dire 0.9 mSv/anno, ben al di sotto della media per l’Italia (pari a 3.4 mSv/anno).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.