Giappone/ Rapporto americano rivela nuove minacce a Fukushima

New York, 6 apr. (TMNews) – La centrale nucleare Fukushima Dai-ichi, gravemente danneggiata dal terremoto che ha colpito il Giappone l’11 marzo, si trova di fronte a una nuove serie di minacce che, in alcuni casi, potrebbero essere accentuate dagli interventi di messa in sicurezza dello stesso impianto. A dirlo è un rapporto confidenziale della Nuclear Regulatory Commission, l’agenzia federale che sovrintende alla sicurezza delle centrali nucleari, frutto delle osservazioni degli ingegneri americani inviati in Giappone per collaborare con gli esperti locali.

Dal rapporto, ottenuto dal New York Times, emerge che le procedure prese per stabilizzare la centrale giapponese presentano esse stesse delle minacce, tra cui il rischio che le strutture di contenimento si rompano e la possibilità di esplosioni all’interno di queste strutture, a causa del rilascio di idrogeno e ossigeno dall’acqua di mare immessa nei reattori.

Il rapporto americano, che fornisce informazioni tecniche molto più dettagliate rispetto a quanto pubblicato finora dalle autorità giapponesi, mette in dubbio che si possa continuare a versare acqua sul combustibile nucleare in assenza di un sistema di raffreddamento.

“Sapevo che se non si poteva parlare di scampato pericolo, ma almeno di pericolo sotto controllo” ha detto in un’intervista al New York Times uno degli ingegneri che ha partecipato alla progettazione dei sei reattori General Elecric della centrale giapponese, “alla luce del nuovo rapporto il quadro è molto diverso e suggerisce che la situazione è molto peggiore. Se questi problemi non saranno risolti la centrale potrebbe trovarsi a fronteggiare pericoli maggiori”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.