Rapporto ISTAT 2011: l’energia

Il capitolo energia del Rapporto statistico ISTAT 2011: link

>> L’Italia è uno dei paesi europei con minori consumi pro capite di energia elettrica tra quelli di più grande dimensione. I consumi elettrici sono pari a 4.908,5 kWh per abitante (anno 2009). Rispetto al 2008, si registra una diminuzione dei consumi di elettricità dell’industria e un aumento di quelli relativi al settore domestico e al settore terziario.

>> La produzione lorda di energia elettrica registra un valore pari a 48,6 GWh per diecimila abitanti, in diminuzione rispetto al 2008. Dal 2001 al 2009 si registra una riduzione nel Nord-est e nel Centro, mentre un andamento in crescita si presenta nel Mezzogiorno e del Nord-ovest.

>> La quota del consumo interno lordo di energia elettrica coperta da fonti rinnovabili è pari al 20,5 per cento, con un incremento di 3,9 punti percentuali rispetto al 2008. Tra i paesi europei di più grande dimensione, l’Italia si colloca sotto la Spagna e al di sopra di Germania, Francia e Regno Unito.

Un pensiero su “Rapporto ISTAT 2011: l’energia

  1. consumiamo meno di tutti energia elettrica anche perché scaldiamo le case e cucinano con il gas… comunque anche in termini assoluti siamo bravi: http://www.oecd-ilibrary.org/sites/factbook-2010-en/05/01/03/index.html?contentType=&itemId=/content/chapter/factbook-2010-38-en&containerItemId=/content/serial/18147364&accessItemIds=&mimeType=text/html, sembrerebbe…
    dovremmo pero’ scorporare l’industria per capire bene il life style italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.