Lancio AMS rimandato di almeno 48 ore

A causa di problemi sui riscaldatori di due delle tre power units, il lancio di Shuttle Endeavour è stato rimandato di non meno di 48 ore (il tempo esatto dipenderà dal tempo necessario a riportare in configurazione di lancio sia lo Shuttle che i payloads).

Update:

Il direttore del lancio, Mike Leinbach ha annunciato che il lancio non sarà prima di Lunedì alle 14:33 ora locale.

Il problema che ha arrestato il countdown a meno di 3 ore è stato il malfunzionamento in uno dei due circuiti di riscaldamento dell’Auxiliary Power Unit (APU) 1. Tali riscaldatori sono necessari per evitare che l’idrazina (N2H4) dell’APU congeli.

Il serbatoio esterno di Endeavour verrà svuotato e i tecnici lavoreranno sulla parte avionica per risolvere il problema (che sembra essere di natura elettrica), da qui la necessità di un rinvio di 72 ore.

Gli ingegneri e il controllo missione pianificheranno l’intervento e alle 16 ora locale la NASA terrà una conferenza stampa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.