L’Università di Padova scopre come funziona il “motore” di un terremoto

L'Università di Padova scopre come funziona il “motore” di un terremoto. Qualche settimana fa su “Nature” è stato pubblicato uno studio che descrive il comportamento di una faglia durante un terremoto. La ricerca è stata effettuata da un gruppo di studiosi italiani provenienti dall’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e da altri studiosi giapponesi, cinesi, coreani e britannici, ed è stato guidato dal Professore Giulio Di Toro dell’Università di Padova… (continua a leggere su controcampus.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.