Un Germoglio d’oro a Viviana Cavaliere (INFN Pisa)

Sono state assegnate questo pomeriggio al Teatro delle Vittorie di Roma le Mele d’oro della XXIII edizione del Premio Marisa Bellisario, dal titolo “Donne innovazione e Capitale Umano”. A ricevere gli importanti riconoscimenti, dedicati alla manager italiana scomparsa a soli 52 anni, sono state il Segretario Generale della Cgil, Susanna Camusso, la Vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Intesa San Paolo, Elsa Fornero, il Direttore Generale della Rai, Lorenza Lai, il Segretario Generale del Senato, Elisabetta Serafin, ed al Vice Direttore Generale della Banca d’Italia, Anna Maria Tarantola. Va, invece, al Segretario Generale di Afturd (Association del Femmes Tuniesenne pour la Recherche et Developpement), Neila Jrad, il Premio internazionale. Il Germoglio D’Oro, assegnato dalla sezione giovani della Fondazione Marisa Bellisario, è andato a Viviana Cavaliere, dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Pisa. Premiate anche tre neolaureate in Ingegneria Energetica Nucleare e, nella categoria Aziende, Denise De Pasquale, Presidente di ‘Progetto Lavoro’. A decretare le vincitrici è stata un commissione plenaria presieduta da Lella Golfo, Presidente della Fondazione Marisa Bellisario e di cui hanno fatto parte anche Marina Berlusconi, Luca Cordero di Montezemolo, Antonio Catricalà, Letizia Moratti, Diego Della Valle, Rita Levi Montalcini, Corrado Passera e Cesare Geronzi. Novità di quest’anno è stata poi la dedica di uno speciale riconoscimento ai giovani talenti, donne sotto i 35 anni che si sono distinte per meriti diversi. Premiate anche le più giovani e talentuose ricercatrice nei 13 settori principali, così come dieci donne delle Forze Armate e 9 atlete che hanno dato gloria all’Italia, fra cui anche la medaglia d’oro di Pechino 2008 nel tiro a volo, Chiara Cainero. La cerimonia, che verrà trasmessa domenica 19 su Rai 2, ha visto la presenza, fra gli altri, del Presidente del Senato, Renato Schifani, del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, del sindaco di Roma Gianni Alemanno e del ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.