Primo incontro fra il ministro Gelmini e i nuovi presidenti degli enti

Il ministro, ‘nomine frutto di una selezione rigorosa’

21 ottobre, 17:49

Polemiche su 'apertura' Gelmini

Incontro a palazzo Chigi tra il ministro per l’Istruzione, l’Universita’ e la Ricerca, Maristella Gelmini, e i presidenti degli enti pubblici di ricerca. La loro nomina, avvenuta il 13 agosto scorso, è stata così ufficializzata.

Le nomine, 12 in tutto, sono ”il frutto di una selezione rigorosa”, ha detto il ministro dopo l’incontro, avvenuto alla presenza del segretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta. ”Non si tratta piu’ di nomine politiche’‘, ma di nomine ”avvenuta alla luce di un lavoro svolto da un Research Committee” i cui criteri di selezione sono stati ”rigorosamente scientifici”. Il risultato, ha rilevato Gelmini, ”e’ stata una selezione della quale l’Italia puo’ essere fiera”.

Tra le novita’, il ministro ha indicato la separazione tra la funzione del presidente e quella del direttore generale. Senza contare, ha aggiunto scherzando, ”che l’eta’ media dei presidenti e dei componenti dei consigli di amministrazione e’ scesa da 69 a 55 anni” e che ai vertici degli enti ora c’è un 25% di donne.

”L’incontro di oggi – ha rilevato – ha avuto l’obiettivo di rafforzare una sinergia che esiste fra i vertici degli enti di ricerca e il ministero, e che va valorizzata e intensificata per non disperdere le risorse in piccoli rivoli e concentrarle su settori portanti, come l’aerospazio, la salute e l’invecchiamento, l’agroalimentare, le energie rinnovabili e l’Ict”.

Ecco di seguito un breve profilo dei nuovi presidenti degli enti pubblici di ricerca… (continua a leggere su ansa.it)

Un pensiero su “Primo incontro fra il ministro Gelmini e i nuovi presidenti degli enti

  1. Vale la pena ricordare che nel caso dell’Istituto Nazionale di Alta Matematica (INdAM) il Presidente, un membro del Consiglio di Amministrazione e i sette membri del Consiglio Scientifico sono stati designati direttamente dalla comunità (avevano diritto al voto tutti gli associati e ordinari dei settori MAT, hanno partecipato al voto oltre 1000 aventi diritto). Il Presidente dell’INFN è stato designato dal Consiglio Direttivo dell’Istituto, in cui siedono i direttori delle 24 strutture, tre rappresentanti ministeriali, e due rappresentanti eletti direttamente dal personale dipendente ed associato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.