Ricerca, riapre la base italiana in Antartide: stanziati i fondi

(3 Novembre 2011) BAIA TERRA NOVA – Anche in Antartide c’è qualcosa di italiano: a Baia Terra Nova, sulla costa del Mare di Ross, riapre la base di ricerca “Mario Zucchelli”. 190 persone tra cui ricercatori e tecnici italiani vivranno sulle rocce granitiche del continente polare per compiere studi e ricerche sui ghiacciai del continente antartico.

Grazie ai 18 milioni di euro stanziati dal Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca, l’Italia potrà tornare a studiare, dopo anni di difficoltà economiche, i temi sensibili alla salute del nostro pianeta. La missione inizierà i primi di novembre e terminerà a febbraio 2012… (continua a leggere su Quotidiano Italiano)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.