PROFUMO DI INCOMPATIBILITÀ’

C.Pe. per il “Fatto quotidiano

FRANCESCO PROFUMOQuanto durerà questo governo? Potrebbe essere una delle domande che si è posto Francesco Profumo, neo ministro dell’Istruzione, quando si è trovato di fronte alla decisione di lasciare la poltrona di presidente del Consiglio nazionale delle Ricerche, ancora saldamente nelle sue mani. Nominato da Mariastella Gelmini a luglio, Profumo non ha fatto neanche in tempo a ricevere il primo stipendio dal CNR prima di dover rinunciare al suo prestigioso ruolo.

Perché quando il doppio incarico è in conflitto d’interesse è anche incompatibile per legge. Nel 2004 toccò a Franco Frattini mettere il nome su una norma che prevedeva che un titolare di ruolo nel governo, “non può ricoprire cariche o uffici pubblici diversi dal mandato parlamentare”. In questo momento ci sono almeno due ministri che non la rispettano… (continua)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.