“Non lascio la presidenza del Parco se mi obbligano mi dimetto da ministro”

Parla Clini, titolare dell’Ambiente e a capo dell’Area Science Park di Trieste, sul quale l’Authority ha aperto un dossier: c’è incompatibilità fra l’incarico di governo e la guida dell’ente di ricerca. “Ho congelato la mia posizione, né ho mai percepito lo stipendio”

"Non lascio la presidenza del Parco se mi obbligano mi dimetto da ministro"

Corrado Clini (ansa)

di ELENA DUSI
ROMA – “Presidente: Corrado Clini” si legge ancora oggi nell’organigramma dell’Area Science Park di Trieste. Come il suo collega Francesco Profumo, anche il ministro dell’Ambiente ha un dossier aperto all’Antitrust per l’incompatibilità fra l’incarico di governo e la guida dell’ente di ricerca.
Perché non ha rinunciato alla carica?… continua a leggere su repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.