Doppio stipendio allo scienziato per rimanere alla guida dell’INGV

Cattedra ad personam per Giardini, in ballo 100mila euro. Il ricercatore è dimissionario per protesta contro un “emolumento” troppo basso. Oggi la decisione in una commissione del dipartimento. Ma molti membri sono contrari

di ELENA DUSI

Doppio stipendio allo scienziato  per rimanere alla guida dell'IngvROMA – Di tutte le dimissioni presentate in Italia, quelle di Domenico Giardini da presidente dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV) sono le più mercanteggiate. Presentate il 22 dicembre 2011, prorogate a più riprese fino alla fine di febbraio, a convincerlo a ritirarle potrebbe arrivare ora una cattedra all’università La Sapienza di Roma, con uno stipendio che tocca i 100mila euro lordi l’anno, da aggiungersi ai 115 di indennità come presidente dell’Ingv… (continua a leggere su repubblica.it)

Un pensiero su “Doppio stipendio allo scienziato per rimanere alla guida dell’INGV

  1. Almeno stiamo parlando di uno scienziato di fama internazionale.
    Negli ultimi anni sono stati nominati Presidenti con nessuna competenza scientifica nel settore in cui opera l’ente di ricerca. Almeno fino a qualche tempo fa erano Professori Ordinari e/o ex-parlamentari. Adesso basta essere assessori di qualche provincia del nord padano…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.