La ricerca sulla fusione nucleare e le sue ricadute industriali: Un caso di successo nel panorama della ricerca italiano

5 aprile 2012

ENEA

Via Giulio Romano 41 – ROMA

L’ENEA fa il punto sullo stato della ricerca sulla fusione nucleare, sulle importanti ricadute per l’industria nazionale attivate dalla costruzione di ITER e sulle prospettive di un nuovo esperimento di fusione da realizzare in Italia.

Programma

09.30   Apertura dei lavori

            Giovanni Lelli – Commissario ENEA

Luigi Nicolais –  Presidente CNR

10.00   L’impegno europeo sulla fusione nucleare

            On. Amalia Sartori – Parlamento Europeo, Presidente Comitato Industria, Ricerca e Energia

On. Antonio Cancia – Parlamento Europeo

10.30   Intervento

            Francesco Profumo –  Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

10.50   Il programma italiano sulla fusione nucleare

           Aldo Pizzuto – Direttore Associazione EURATOM-ENEA

11.10 Tavola rotonda: Le ricadute per l’industria italiana della ricerca sulla fusione nucleare

          modera: Paola Batistoni –    ENEA-ITER Industry Liaison Officer Italia

Intervengono:

         Roberto Adinolfi – Amministratore Delegato Ansaldo Nucleare, Consorzio AMW (Ansaldo, Mangiarotti, W.Tosto)

         Albano Bragagni –  Presidente Tratos Cavi, Consorzio ICAS (ENEA, Tratos Cavi, Criotec)

         Maurizio Gasparotto –  Institut fur Plasma Physics

         Marianna Ginola – Responsabile Commerciale SIMIC SpA

         Vincenzo Giori – Amministratore Delegato ASG Superconductors

         Raffaele Liberali – Capo Dipartimento per l’università, l’AFAM e per la ricerca, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

         Sandro Bonomi – Presidente ANIMA (*)

         Francesco Romanelli – Direttore European Fusion Development Agreement

        Sara Romano – Direttore Generale per l’energia nucleare, le energie rinnovabili e l’efficienza energetica, Ministero dello Sviluppo Economico (*)

13.00   Conclusioni

         Corrado Passera – Ministro dello Sviluppo Economico (*)

(*) in attesa di conferma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.