Il superacceleratore dell’Infn di Frascati ha ora il team che lo realizzerà

Roberto Petronzio: “Il team avrà come primo compito quello di rivalutare i costi del progetto già stimati in 450 milioni”. Umberto Dosselli: “Confermata la tradizione avanguardistica di Frascati”
Il superacceleratore dell’Infn di Frascati ha ora il team che lo realizzerà
Individuata la squadra di lavoro. Il SuperB permetterà studi di fisica elementare ma con grandi risvolti tecnologici e biomedici
di Giorgio Capponi
FRASCATI (06/04/12 – ore 12.25) – SuperB, un nuovo passo in avanti. Inizia a prendere forma il progetto che la realizzazione del superacceleratore che sarà il cuore del Cabibbolab, il centro internazionale di fisica fondamentale e applicata promosso dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e dall’Universita’ di Roma Tor Vergata. Un progetto di fisica elementare dalle grandissime potenzialità… (continua a leggere su Il Mamilio)

Un pensiero su “Il superacceleratore dell’Infn di Frascati ha ora il team che lo realizzerà

  1. Incredibile! Per costruire il piu’ grande acceleratore (sulla carta) della storia italiana, si deve far ricorso ad un macchinista del CERN in pensione e ad un acceleratorista italiano all’estero di non eccelsa fama!
    Qualcuno dovrebbe ricordare al Prof. Petronzio che a Frascati c’e’ l’unica struttura italiana in grado di costruire un acceleratore del genere, ed e’ la Div. Macchine dei LNF. Qualcosa evidentemente non funziona…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.