Borse di studio tassate, scioperi e cortei e alla Camera arriva lo stop alla norma

Cancellata in commissione la parte del Dl fiscale che istituiva il prelievo del 20% sulle somme oltre gli 11.500 euro. La decisione nel giorno in cui in tutta Italia migliaia di specializzandi e corsisti sono scesi in piazza con manifestazioni e proteste

Borse di studio tassate, scioperi e cortei e alla Camera arriva lo stop alla norma

La  protesta degli specializzandi a Roma (ansa)

ROMA – La commissione Finanze della Camera ha approvato all’unanimità un emendamento al decreto legge sulla semplificazione fiscale che cancella la tassazione Irpef sulle borse di studio dei medici specializzandi. La misura era stata introdotta in Senato e prevedeva un prelievo del 20% sulle borse di studio per le somme eccedenti gli 11.500 euro. La decisione in Commissione arriva nel giorno in cui la protesta degli specializzandi di medicina raggiunge l’apice… (continua a leggere su repubblica.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.