Al Cnr si cercano direttori tra cui quello generale

Cnr_slider

La sede del Cnr a piazzale Aldo MoroPartita la corsa per i sette dipartimenti al posto degli undici preesistenti. Oggi forse il nuovo dg

ROMA – Al via le procedure di selezione di direttore dei sette dipartimenti previsti dallo statuto del Cnr entrato in vigore il primo maggio del 2011, un anno fa, dopo l’approvazione del cda nella composizione allargata a cinque esperti voluti dal ministro Gelmini.

I nuovi dipartimenti (Ingegneria, ICT e tecnologie per l’energia e i trasporti, Scienze bio-agroalimentari, Scienze biomediche, Scienze chimiche e tecnologie dei materiali, Scienze del sistema terra e tecnologie dell’ambiente, Scienze fisiche e tecnologie della materia, Scienze umane e sociali, patrimonio culturale) sostituiranno i preesistenti undici.

Ma oggi, ad oltre sei anni dall’istituzione di queste unità organizzative, l’attenzione è nuovamente sul ruolo che i dipartimenti realmente avranno, su quale impulso riusciranno a imprimere alle attività degli Istituti… (continua a leggere su Roma Capitale)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.