Ministro Profumo: vincitori ERC assunti senza concorso

(AGI) – Roma, 25 giu. – I vincitori di borse internazionali, come quelle concesse dall’ERC (European Research Council) non dovranno più sostenere un concorso per essere assunti come ricercatori, ma verranno chiamati direttamente. Questa è la proposta del ministro dell’Istruzione dell’Università della ricerca, Francesco Profumo, lanciata nell’ambito delle celebrazioni per i primi cinque anni di attività dell’ERC che oggi e domani ha organizzato a Roma un incontro tra il ministro Profumo e vincitori di progetti ERC di nazionalità italiana o che stanno realizzando il loro progetto presso un’istituzione italiana. Il ministro ha specificato che questa novità sarà contenuta nel Ddl sul merito che presenterà il Governo a breve.

In fondo – ha affermato Profumo – queste persone hanno già superato una valutazione internazionale, quindi, credo che sia una cosa giusta“. Profumo ha poi sottolineato la necessità di trovare una moneta unica della ricerca per l’Unione Europea aggiungendo che tale moneta può essere proprio l’ERC.

Inoltre, ha aggiunto il ministro, “potremmo creare una sorta di albo per i vincitori di borse dell’ERC che contenga anche le informazioni e i curricula dei vincitori“. Infine, il ministro ha spiegato che “occorre l’equità innanzitutto, ma anche il merito“, evidenziando che “si tratta di due cose che non sono inconciliabili“.

L’ERC è stato creato nel 2007 dall’Unione Europea con il programma IDEAS (nell’ambito del VII Programma Quadro per la Ricerca 2007-2013) per rafforzare la ricerca di base o di “frontiera”. I vincitori delle sue rigorose selezioni sono stati circa 2.700 finora, su oltre 25.000 domande, e di questi 255 sono italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.