La denuncia dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare: “Una ricerca senza giovani non ha senso”

Nonostante la tradizione della ricerca italiana nel settore delle particelle elementari sia straordinaria e abbia conseguito risultati importanti, con tanti giovani responsabili di esperimenti in giro per il mondo, la situazione nel nostro Paese è triste. La riduzione delle risorse e le poche prospettive costringono le menti migliori ad emigrare. “Ma una ricerca senza giovani…

Corsa finale verso la scoperta del bosone di Higgs

I fisici alle prese con le ultime analisi dei dati Corsa finale verso la scoperta della cosiddetta ‘particella di Dio’, il bosone di Higgs per il quale esiste la massa. Rispetto ai dati preliminari presentati al Cern nel dicembre scorso, i nuovi dati raccolti dagli stessi esperimenti Atlas e Cms, entrambi del Large Hadron Collider…

Spending review, in esubero almeno 35-40mila statali

ROMA – Pensionamenti, esoneri dal servizio con funzioni di ammortizzatore sociale e mobilità. Sono gli strumenti che dovrebbero essere attivati dal prossimo decreto sulla revisione della spesa pubblica per avviare la cura dimagrante nel pubblico impiego. Tre le opzioni sul tavolo dei tecnici del Governo: un’operazione a raggio ridotto che coinvolgerebbe tra uscite e mobilità…

[Reblog]: CNAO – La fisica nucleare contro il cancro

Ritorniamo a parlare di oncologia e di fisica con il post di oggi in cui voglio presentarvi una punta di eccellenza scientifica e clinica tutta italiana. Il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica(CNAO), da poco entrato in funzione a Pavia, è uno tra i primi centri al mondo specificamente dedicato al trattamento dei tumori mediante adroterapia…

Italia-Cina, Profumo: “Pronti a rafforzare la cooperazione nell’Ict”

Il ministro dell’Istruzione in visita nel paese asiatico: “E-gov e centri di ricerca congiunti la basi della collaborazione”. E sull’Agenda digitale conferma: “Pronti due miliardi per lo sviluppo” di Federica Meta Si rafforza la cooperazione scientifica tra Italia e Cina. Questo è infatti l’esito degli incontri che il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco…

Profumo “premia” gli Atenei peggiori

Il ministro Profumo Genova – È difficile capire le ragioni della felicità di Marco Gilli. «Siamo andati benissimo anche quest’anno» dichiarava due giorni fa il rettore del Politecnico di Torino a un giornalista di Repubblica. Motivo di tanta gioia è la cosiddetta “quota premiale”, quella parte di finanziamento che il ministero dell’Università dà agli atenei…

INFN: il Presidente presenta il nuovo sito web

In occasione della presentazione, a Torino, del Piano Triennale dell’INFN è stata rilasciato il nuovo sito dell’Istituto: nuova grafica, nuovo accesso alle informazioni scientifiche delle Commissioni e Esperimenti, nuovo accesso al portale per dipendenti, associati ed ospiti. Si tratta di un deciso passo in avanti nella direzione di presentare le attività dell’INFN sia agli addetti…

Studio internazionale In Basilicata l’«acchiappastelle»

di MARISA INGROSSO BARI – Due regioni si contendono l’investimento scientifico, che si prefigge l’obiettivo di intrappolare e riutilizzare l’energia delle stelle. I centri di ricerca di Frascati, in Lazio, e di Trisaia, in Basilicata, appaiono infatti stra-favoriti per il progetto Fast (cioè «Fusion Advanced Studies Torus»). In soldoni, si tratta di costruire un impianto per…

Conflitti all’Opera

OggiScienza JEKYLL – Con un asciutto comunicato stampa, l’INFN ha posto fine alla questione dei neutrini superluminari. In modo elegante, Opera viene nominato assieme a BOREXINO, ICARUS, LVD come uno degli esperimenti che ha permesso di “controllare” la velocità delle particelle. Personalmente, nella lunga e contorta vicenda mediatica di Opera, una delle cose che più…

Nicolais presenta il Cnr 2.0: Sia più utile allo sviluppo

Di Cristian Fuschetto – venerdì 15 giugno 2012 Politiche di sviluppo, valutazione della ricerca, integrazione con il mondo dell’impresa, competitività del “sistema Mezzogiorno” e del “sistema Italia”, il nuovo ruolo del ricercatori e, ultimo ma non ultimo, il futuro del “suo” Consiglio nazionale per le ricerche. È un intervento a tutto campo quello tenuto ieri…

INGV: nomina di Ghilardi. Nota del presidente Gresta

Il presidente INGV Stefano Gresta, in merito alla polemica sulla nomina di Massimo Ghilardi come direttore generale, ha diffuso una nota che precisa che: “il Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella riunione del 12 giugno u.s. ha nominato, su proposta del Presidente, il Dr. Massimo Ghilardi nuovo Direttore Generale. Il ruolo…

Atti della Tavola Rotonda CNR 2.0

Il giorno 1 Giugno 2012 si è tenuta a Napoli una tavola rotonda intitolata “CNR 2.0: un Ente di Ricerca per il paese (e per i ricercatori).” Questa tavola rotonda è nata per proporre una nuova visione del CNR, condivisa, funzionale e compatibile con gli standard internazionali di esercizio della scienza e della cultura. Abbiamo…

La vicenda piezonucleare su Science e Nature

Italian scientists win battle to halt controversial research Minister says ‘piezonuclear fission’ proposals will be reviewed. Emiliano Feresin 13 June 2012 The Italian research minister, Francesco Profumo, has bowed to pressure from Italian and international scientists and agreed to take a closer look at a proposed nuclear research programme at one of the country’s leading…

Decreto sviluppo: credito di imposta per la ricerca

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto legge, a tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dalle dimensioni aziendali, dal settore economico in cui operano, nonché dal regime contabile adottato, è concesso un contributo sotto forma di credito d’imposta del 35%, con un limite massimo pari a 200 mila euro…

PA: obbligo di pubblicità per pagamenti sopra i 1000 euro

Sempre nel Decreto Sviluppo presentato dal Governo, un ulteriore norma di trasparenza per tutte le pubbliche amministrazioni: dovranno  obbligatoriamente essere pubblicati su Internet dati e informazioni relativi alle somme di danaro superiori a 1.000 euro erogate a qualsiasi titolo (forniture, consulenze, sovvenzioni, contributi e incentivi) dalla pubblica amministrazione o soggetto ad essa funzionalmente equiparato (concessionari…