ATLAS scopre il bosone più pesante mai osservato

ATLAS scopre il bosone più pesante mai osservato. Il segnale è significativo, conferma l’effetto visto a Dicembre 2011 ed è consistente con l’osservazione del bosone di Higgs.

I risultati della ricerca del bosone di Higgs con i dati raccolti nel 2011 e nel 2012 al Large Hadron Collider (LHC) sono stati presentati in un affollatissimo seminario che si è tenuto al CERN il 4 Luglio, ed è stato trasmesso in diretta in tutto il mondo. Gli esperimenti ATLAS e CMS hanno entrambi, e indipendentemente, mostrato che il possibile segnale individuato a Dicembre 2011 è chiaramente confermato con una significanza statistica di 5 σ  [1] sufficiente per aprire una nuova pagina della ricerca scientifica fondamentale.

I risultati presentati, sebbene ancora preliminari, costituiscono una pietra miliare per la comprensione della natura, e aprono la strada ad un programma di studi di precisione volti a definire l’esatta natura della nuova particella, e probabilmente far luce su molti misteri ancora irrisolti del nostro universo… (continua a leggere sul sito web di ATLAS)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.