Spending review: confermati tagli organico e buoni pasto

A leggere le agenzie di stampa non giungono buone notizie dal Consiglio dei Ministri oramai in corso da oltre 3 ore:

Per la pubblica amministrazione e l’università non c’e’ stato niente da fare: tagliati del 20% gli uffici dirigenziali e del 10% il personale delle amministrazioni dello Stato; limitato a un massimo di 7 euro il valore dei buoni pasto per le stesse categorie e messa la parola fine al pagamento di ferie non godute. Sarebbe confermato anche il taglio di 200 milioni al fondo ordinario delle Università.

Per quanto riguarda la Ricerca, non è chiaro se sia sopravvissuta la norma che escludeva ricercatori e tecnologi dal taglio degli organici, né cosa ne sarà della soppressione di diversi Enti di Ricerca.

Un pensiero su “Spending review: confermati tagli organico e buoni pasto

  1. E’ una vergogna…oggi sarebbe vergognoso essere italiani se non fosse per persone come la Gianotti che portano alto l’orgoglio della nostra Nazione! Monti e’ ignorante e come tale prende le decisioni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.