[Reblog]:(s)Pending review: il caso dell’ INFN

Il terremoto ha colpito  venerdi’  6 luglio.

Era nell’ aria, si parlava da giorni dei tagli al pubblico impiego, di  dove sarebbe caduta l’ascia della spending review. Erano apparse sui giornali le  liste, poi rientrate, degli Enti di Ricerca da accorpare come fossero foglietti di un libretto di appunti. Secondo questo schema ne sarebbero rimasti solo 4 (CNR, ASI, INFN, Sincrotrone di Trieste), tutti gli altri, circa una dozzina,  avrebbero dovuto essere sminuzzati, destrutturati,  accorpati, neanche fossero gli ingredienti di una salsiccia… (continua a leggere sul blog di Roberto Battiston)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.