«Addio ai cervelli appena rientrati in Italia»

Due i casi alla Scuola di studi avanzati. Il direttore: «È l’effetto catastrofico della spending review»

“Ab Normal”. Neppure Igor (Frankenstein Junior) sarebbe riuscito a fare di meglio. Cervelli che vanno e vengono. La “spending review” del governo italiano è riuscita nell’impresa di far uscire i cervelli appena rientrati. Geniale revisione della spesa.

Alcuni fra i più brillanti “cervelli” italiani tornati in Italia da esperienze all’estero grazie agli sforzi degli istituti scientifici stanno infatti per fare le valigie e ripartire a causa dei tagli alla ricerca imposti dalla spending review. «Rischiamo effetti catastrofici» allarga le braccia il direttore della Sissa di Trieste, Guido Martinelli, lanciando l’allarme in vista della nuova fuga di giovani.

Martinelli cita l’esempio di due ricercatori che la Scuola superiore di studi avanzati sta per perdere a causa della nuova stagione di tagli in arrivo da Roma. «Uno dei due – sottolinea Martinelli – opera nell’ambito della fisica statistica e non possiamo assumerlo, almeno sino al 2016, a causa del blocco del turnover»… (continua su Il Piccolo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.