Storia di Marcella, da Torino al CERN

Marcella Bona, ricercatrice al CERN di Ginevra

Intervista ad una ricercatrice piemontese che lavora come fisico sperimentale a Ginevra e ha una cattedra a Londra

da http://www.digi.to.it Federica Spagone

In seguito alle importanti scoperte scientifiche che hanno interessato il “Large Hadron Collider (LHC)” – l’acceleratore di particelle in azione al CERN di Ginevra – abbiamo intervistato la piemontese Marcella Bona, 38 anni, fisico sperimentale e ricercatrice che lavora stabilmente al CERN  nel progetto ATLAS e ci ha raccontato la sua storia e le nuove scoperte… (continua a leggere su lastampa.it)

2 pensieri su “Storia di Marcella, da Torino al CERN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.