Higgs: Bertolucci, andiamo oltre…

sabato 25 agosto 2012

BOSONE/ 1. Bertolucci (Cern): andiamo oltre, stiamo già pensando al futuro di LHC

 Oggi protagonista al Meeting di Rimini è il bosone di Higgs; o meglio sono due dei protagonisti di questa impresa che ormai è entrata nella sfera di interesse un po’ di tutti perché ci proietta verso le vertigini dell’infinitamente piccolo, cioè delle particelle elementari e delle forze che stanno alla base di tutta la realtà naturale, e anche dell’infinitamente lontano nel tempo, cioè a ridosso dei primi passi dell’universo quando tutte le particelle hanno, grazie al bosone di Higgs, acquistato la massa.
I due scienziati in primo piano oggi sono due italiani che lavorano al Cern di Ginevra: Lucio Rossi, che ha già incontrato la platea del Meeting lo scorso anno, e Sergio Bertolucci, direttore della Ricerca (Director of Research and Computing). Bertolucci ha raccontato così a Ilsussidiario.net questo anno straordinario che si aggiunge per lui a uno altrettanto entusiasmante (1994), quando si è trovato a far parte del team che è arrivato alla scoperta dell’ultimo quark, il quark top… (continua a leggere su sussidiario.net)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.