Avvicendamento ai LNGS

Roma, 27 set. – Il professor Stefano Ragazzi e’ stato eletto oggi nuovo direttore dei Laboratori Nazionali Infn del Gran Sasso. Sostituira’ il direttore uscente Lucia Votano il 15 ottobre prossimo. A eleggerlo e’ stato il Consiglio direttivo dell’Infn riunito presso la sede della presidenza a Roma.

Stefano Ragazzi, 57 anni, e’ professore all’Universita’ di Milano Bicocca e presidente del corso di studi in fisica della stessa universita’. E’ direttore della sezione Infn Milano Bicocca. Ha iniziato la sua attivita’ scientifica nella fisica dei neutrini, con apparati di ricerca atmosferici e sotterranei (Monte Bianco). Ragazzi ha poi sviluppato le sue competenze nella fisica delle alte energie con responsabilita’ di coordinamento di gruppi di ricerca al laboratorio europeo del Cern di Ginevra. In particolare, si e’ dedicato alla realizzazione di calorimetri per i grandi rivelatori dell’esperimento CMS, uno dei due apparati che ha osservato il bosone di Higgs. Ha pubblicato 394 paper su giornali con referee.

Ragazzi sostituisce Lucia Votano, 65 anni, per tre anni direttore dei LNGS, la prima donna a dirigere un laboratorio sotterraneo di queste dimensioni. E’ stata insignita dal presidente della Repubblica dell’onorificenza di Commendatore al merito della Repubblica Italiana. (AGI)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.