Gli enti di ricerca: “Ministro Profumo, ci spieghi la sua riforma”

Ieri la notizia sui giornali: tutti gli istituti scientifici saranno accorpati in un super Cnr. L’appello dei ricercatori italiani

12 ottobre 2012 di Valentina Arcovio

 “Vogliamo vederci più chiaro”. Sconcerto, delusione e forse anche un po’ di rabbia. È questo il sapore che hanno le prime reazioni dei presidenti dei principali enti di ricerca che il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco Profumo, vuole accorpare in un unico ente, il Centro Nazionale delle Ricerche (Cnr). Neanche è stato messo nero su bianco che il provvedimento Razionalizzazione del sistema della ricerca, che dovrebbe essere inserito nel disegno di legge di stabilità, ha scatenato un’ondata di proteste nei 12 enti interessati alla fusione…

continua su Wired

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.