Si può prevedere il futuro?

Ruolo e limiti della scienza

LUNEDI’ 10 DICEMBRE 2012
MAXXI B.A.S.E. Sala Graziella Lonardi Buontempo – Via Guido Reni 4/A Roma 

Si può prevedere una crisi economica, un terremoto, un’epidemia o un uragano? Studiosi e scienziati di diverse discipline, dalla matematica alla filosofia, dall’economia alla medicina, risponderanno ad una domanda che da secoli affligge l’umanità e che in tempi di grande incertezza, come quelli attuali, si ripropone con urgenza. Si può prevedere il futuro?

Due giornalisti Marco Cattaneo, direttore delle Le Scienze, e Roberto Petrini, inviato di Repubblica ed esperto di economia, ne discuteranno  con sei specialisti Claudio Chiarabba (geologo), Mauro Dorato (filosofo), Stefano Tibaldi (geofisico dell’atmosfera), Paolo Vineis (medico epidemiologo), Angelo Vulpiani (fisico teorico) e Gennaro Zezza (economista)

La discussione, a carattere divulgativo in quanto rivolta principalmente ai non addetti ai lavori, si terrà Lunedì 10 Dicembre 2012 presso la sala
Graziella Lonardi Buontempo MAXXI B.A.S.E. a via Guido Reni 4/A, Roma. L’evento è aperto a tutti e l’ingresso è gratuito. E’ consigliato prenotarsi per tempo perché la sala ha un numero limitato di posti.

Fonte: http://denali.phys.uniroma1.it/~prevederefuturo/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.