Ecco i quattro vincitori della nuova Start cup Ricerca Il Sole 24 ore

di Marzio Bartoloni

Robot intelligenti che fanno riabilitazione, biomarcatori che diagnosticano malattie come l’Alzheimer o il Parkinson, microturbine portatili in grado di generare energia in luoghi remoti e strumenti affinatissimi per l’analisi dei gas. C’è tanta innovazione tra i quattro campioni che si sono aggiudicati a Genova – durante il festival della scienza – la terza edizione della “Start cup Ricerca – Il Sole 24 ore”, la competizione tra idee imprenditoriali nate nei laboratori degli enti pubblici di ricerca italiani.

Tra i dodici progetti sui cinquanta arrivati alla fase finale di questo premio, promosso dal Consiglio nazionale delle ricerche insieme al Sole 24 ore la giura ha scelto un progetto di start up dell’istituto di scienze neurologiche del Cnr, “Quantaviva”, due dell’Istituto italiano di tecnologia di Genova – “Rehab tech” e “Microturbina” – e uno dell’istituto di ricerca metrologica, “Sdm Atmospheres”. il premio per la migliore comunicazione è stato invece assegnato al progetto “Tocal”, presentato dall’Istituto per i processi chimico-fisici del Cnr…

continua su Il Sole 24 Ore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.