Non solo Asi, Saggese nomina se stesso a capo delle ricerche aerospaziali

E Saggese si rinomina, contro la volontà del ministro Profumo, ancora una volta arreso di fronte a tanta tenacia. Già presidente dell’Agenzia spaziale italiana, con uno stipendio di 80 mila euro l’anno, il fedelissimo gasparriano Enrico Saggese si è autoproposto e fatto nominare presidente della controllata Cira, il Centro italiano di ricerche aerospaziali, società pubblico-privata…