Non solo Asi, Saggese nomina se stesso a capo delle ricerche aerospaziali

E Saggese si rinomina, contro la volontà del ministro Profumo, ancora una volta arreso di fronte a tanta tenacia. Già presidente dell’Agenzia spaziale italiana, con uno stipendio di 80 mila euro l’anno, il fedelissimo gasparriano Enrico Saggese si è autoproposto e fatto nominare presidente della controllata Cira, il Centro italiano di ricerche aerospaziali, società pubblico-privata con sede a Capua e controllata dal ministero della Ricerca (Profumo, appunto). Sono altri 90 mila euro lordi e un potere di governo locale e internazionale su una branca decisiva della ricerca italiana: l’aeronautica e lo spazio…

continua su repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.