La fuga dei cervelli pesa sui conti: ci costa quasi un miliardo all’anno

La cifra emerge incrociando i dati sulla spesa sostenuta dalla collettività per far arrivare un giovane al titolo di studio universitario (circa 124 mila euro) e quelli sui laureati che espatriano, più di 68mila dal 2002 al 2011

di SALVO INTRAVAIA

La fuga dei cervelli pesa sui conti: ci costa quasi un miliardo all'anno

La fuga dei cervelli ci costa quasi un miliardo di euro all’anno. E’ quanto emerge incrociando i dati sul costo sostenuto dallo Stato italiano per la formazione dei propri studenti e quelli pubblicati qualche giorno fa dall’Istat sulle “Migrazioni internazionali e interne della popolazione residente”, anche per scopi lavorativi. L’istituto nazionale di statistica nel 2011 ha rilevato un vero e proprio boom di laureati con oltre 25 anni di età in fuga verso l’estero, soprattutto in cerca di occupazione. La crisi economica nel nostro Paese non dà ormai possibilità di lavoro neppure ai laureati più brillanti, che cercano fortuna oltre confine…

continua su repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.