PA,in arrivo il “Freedom Act” italiano Stop agli stipendi se non sono on line

PA,in arrivo il “Freedom Act” italiano
Stop agli stipendi se non sono on line

Il ministro della Pubblica Amministrazione Patroni Griffi

Dal Cdm stretta sulla trasparenza:
c’è l’obbligo di rendere noto come vengono spesi i soldi dei cittadini

Obbligo di pubblicità per i patrimoni dei politici compresi i parenti entro il secondo grado e stop agli stipendi in caso l’incarico conferito da una pubblica amministrazione, ad esempio ad un esterno, non sia stato regolarmente pubblicizzato. Cioè pubblicato on line sul sito dell’amministrazione. E lo stesso vale per le gare se i relativi bandi non potevano essere conosciuti da tutti…

continua su La Stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.