Intervista a Profumo “Servono manager dell’innovazione”

profumo-soleROMA Ministro Profumo, i Pst italiani soffrono ancora di “nanismo”: piccole dimensioni che non consentono di competere pur essendoci sul territorio eccellenze significative. Che si può fare per migliorare? I Parchi scientifici e tecnologici sono figli di una strategia che appartiene al passato millennio. Ora, non a caso, parliamo di “cluster”. La territorialità, per molti aspetti, sta diventando secondaria. Anzi, spesso si trasforma in un limite pesante, in un elemento di freno allo sviluppo produttivo. Si pensava, negli anni recenti, che da un investimento immobiliare importante potesse innescarsi necessariamente un processo virtuoso per le aziende e i centri di ricerca insediati in una particolare area. Oggi non è più…

Francesco Antonioli – Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/YeJgZ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.