A giorni il decreto sul blocco degli stipendi nella p.a., insorgono i sindacati

A giorni il decreto sul blocco degli stipendi nella p.a., insorgono i sindacati

 I nuovi parametri per gli stipendi individuali, l’indennità di vacanza e il blocco di contrattazione per il 2013/2014 dovranno essere stabiliti a giorni, e comunque entro il prossimo mese, dal decreto di attuazione. E’ una delle misure inserite nella legge 95 del 6 luglio 2012, meglio nota come spending review, che prevede misure incisive nella modifica del pubblico impiego, dagli esuberi ai tagli alle piante organiche, alla ridefinizione dei regimi contrattuali e di alcuni benefit, come i buoni pasto.

Il nodo del blocco alle buste paga, in particolare, coinvolge 3,3 milioni di lavoratori. Entro il 31 dicembre 2012, infatti, non è arrivato, come era invece previsto, il provvedimento definitivo, che adesso dovrà ingaggiare una lotta contro il tempo per scongiurare il deflusso di risorse verso gli obblighi contrattuali stabiliti in precedenza…

continua su Italia Oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.