Vasto incendio a Città della Scienza non si esclude l’ipotesi dolosa

Fonte: repubblica.it

Sul posto numerose squadre di vigili del fuoco, intervento difficoltoso per l’entità del rogo

di ANTONIO DI COSTANZO

Vasto incendio a Città della Scienza non si esclude l'ipotesi dolosa

Fiamme e terrore a Bagnoli, in quella che era l’ex area dell’Italsider. Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato in tarda serata nel complesso di Città della Scienza, il “polo tencologico” aperto a Napoli negli anni ’90 dalla Fondazione Idis che comprende incubatori per imprese e un centro di divulgazione scientifica sul modello de La Vallette a Parigi.

Sul posto sono arrivate cinque squadre di vigili del fuoco. Per il momento non si hanno notizie sull’origine delle fiamme, non si sa se si tratti di un rogo doloso o meno. Ma, visto il rapidissimo propagarsi delle fiamme contemporaneamente nei quattro capannoni, gli investigatori tengono in forte considerazione l’ipotesi di un gesto criminale.

L’incedio, dai primi rilievi, si è sprigionato dopo l’orario di chiusura al pubblico. Ben quattro capannoni sono stati avvolti dalle fiamme.

I vigili del fuoco non sono riusciti subito a domare le fiamme a causa della vastità dell’incendio. L’intervento, sin da subito, è parso molto difficoltoso. Sono stati chiesti rinforzi e altre autobotti. A Bagnoli è intervenuta anche la polizia.

Al momento nessuna pista, compreso quella dolosa, è esclusa dagli investigatori.

Citta’ della Scienza ha una media di 350 mila visitatori l’anno. Oltre al museo interattivo, ospita un planetario, un centro congressi, un centro di alta formazione e un’area per mostre d’arte. Sorge in via Coroglio, di fronte al mare di Bagnoli, ed è tra i luoghi-simbolo dei progetti di bonifica e rinascita dell’ex area industriale Italsider.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.