Dal Cern alla Nasa allo spazio: scienziate italiane alla conquista del mondo

Una fisica italiana ha guidato la caccia al bosone di Higgs, una ha scoperto il virus dell’aviaria e ora una parte alla conquista dello spazio: le donne italiane si stanno affermando nel mondo della ricerca e della scienza

di Francesca Cerati e Agnese Codignola

1. Fabiola Gianotti

53 anni, è la fisica italiana che guida il gruppo che al Cern di Ginevra ha trovato il bosone di Higgs, impresa che l’ha collocata, secondo la rivista americana Time tra le cinque persone più importanti del 2012. Romana di nascita ma milanese di formazione, frequenta il liceo classico e si diploma anche in pianoforte al Conservatorio. Dopo la maturità cambia rotta e decide di studiare fisica delle particelle all’Università di Milano, dove si laurea, e successivamente prende un dottorato in fisica subnucleare nella stessa università. Un paio di anni più tardi una borsa di studio e poi un contratto permanente al Cern, il laboratorio di punta a livello mondiale nel campo della fisica.

Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/lXrDB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.