[Reblog]: ‘Io credo’, un dialogo tra scienza e fede

‘Io credo’, un dialogo tra scienza e fede

di SILVANA MAZZOCCHI

'Io credo', un dialogo tra scienza e fedeFoto di Annamaria Castellan

DIALOGO tra una scienziata atea e un prete laico fuori da ogni schema. Non stupisce che Io credo, il libro che raccoglie una settimana intera delle loro fertili conversazioni, uscito qualche settimana fa per Nuovadimensione, sia diventato in breve tempo un piccolo caso editoriale grazie soprattutto al passaparola…

3 pensieri su “[Reblog]: ‘Io credo’, un dialogo tra scienza e fede

  1. a parte il fatto che “prete laico” non ha molto senso, essendo un prete qualcuno che è stato ordinato sacerdote e un laico uno che non lo è… ma comunque scienza e fede IMHO sono complementari, perchè si occupano di due ambiti totalmente diversi (fatte salvo qualche interferenza dei secoli passati). Perchè la scienza si occupa del corpo e la fede dello spirito quindi non sono in antitesi come qualche scienziato (Hack in primis, si sente come dire in “competizione” con la religione) vorrebbe… non si tratta di gareggiare o sconfiggere, ma semplicemente di accettare il fatto che la scienza si occupa di fatti dimostrabili e verificabili attraverso esperimenti o strumenti, mentre la religione si occupa di fatti non dimostrabili tutto qua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.