Ricerca: Profumo aggiorna decreto 593/2000 sul fondo First

Miur – L’obiettivo è la semplificazione delle procedure, una valutazione moderna dei progetti e la domanda pubblica di innovazione

Semplificazione nelle procedure di erogazione dei fondi, nuovi criteri per la valutazione dei progetti, rinnovamento degli strumenti normativi e finanziari a favore dell’attività di ricerca in Italia.

E’ quanto prevede il nuovo decreto firmato dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo, che dopo ben 13 anni rivisita la normativa vigente (decreto 593 del 2000) sulla gestione del First, il Fondo per gli investimenti nella ricerca scientifica e tecnologica. L’intento strategico, in linea con le altre azioni portate avanti durante il mandato dal Ministro Profumo, è quello di allineare il Paese alle migliori pratiche europee e venire incontro alle reali esigenze del mondo della ricerca, per finanziare con maggiore efficienza enti pubblici di ricerca ed imprese. Insomma, semplificare per innovare con l’obiettivo di velocizzare la selezione dei progetti e l’erogazione delle risorse…

continua su Orizzonte Scuola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.