Pubblica amministrazione. D’Alia: “Blocco contratti nel 2014. Mi auguro sblocco nel 2015”

Il neo ministro della Pa ribadisce che i contratti dei dipendenti pubblici non saranno toccati per tutto il 2014. “Mi auguro che ci possa essere lo sblocco del rinnovo contrattuale dal 2015, ma dipende da come andrà l’economia del Paese”.

28 MAG – Contratti pubblici bloccati per tutto il 2014 e con l’incognita di un possibile sblocco per il 2015 tutta affidata al miglioramento della congiuntura economica. “Mi auguro che ci possa essere lo sblocco del rinnovo contrattuale dal 2015, ma dipende da come andrà l’economia del Paese»: lo dice il ministro della Pubblica amministrazione Gianpiero D’Alia confermando quindi di fatto il blocco degli aumenti salariali dei dipendenti pubblici fino a fine 2014.

Il blocco nel pubblico impiego fino al 2014, specifica D’Alia “non toglie che al tavolo con i sindacati la prossima settimana si possa discutere anche di questo per cercare un percorso che possa introdurre novità sul rinnovo del contratto, possiamo cominciare a discutere della parte normativa”.

Le risorse , precisa, “non ci sono” perché il governo ha altre priorità “come lavoro e fisco”. D’Alia ha in ogni caso sottolineato la consapevolezza che è “un grosso sacrificio per i dipendenti pubblici ma fa parte dei sacrifici che stanno facendo tutti gli italiani”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.