Le spin-off accademiche Antares il caso di scuola

ANCHE IN ITALIA PRENDONO PIEDE LE AZIENDE CHE PARTENDO DAI RISULTATI SCIENTIFICI E TECNOLOGICI SVILUPPATI NELL’AMBITO DELLA RICERCA PUBBLICA, ARRIVANO SUL MERCATO CON UN NUOVO MODELLO DI BUSINESS PER COMMERCIALIZZARE PRODOTTI E SERVIZI

Alberto Di Minin*

Lo leggo dopo

Milano N el 2000, in un articolo sulla rivista inglese R&D Manage-ment, il collega Andrea Piccaluga, insieme a Vittorio Chiesa, evidenziavano come anche in Italia stesse prendendo piede il fenomeno delle spin-off accademiche, aziende che partendo dai risultati scientifici e tecnologici sviluppati in ambito di ricerca pubblica, arrivavano sul mercato con un nuovo modello di business per commercializzare prodotti e servizi. Il caso di Antares, evoluzione di una spin-off dell’Infm di Brescia (ora Cnr), è da questo punto di vista un esempio da manuale…

continua su repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.