Ricercatori, l’Olanda paga 5 volte di più

Italiani ultimi per stipendi, sudcoreani primi. La neosenatrice a vita Cattaneo: «Prenderò 12mila euro, da scienziata 3.300»

cattaneo-kpdH-U212792892317pp-398x174@CorriereLa neo senatrice a vita Elena Cattaneo (foto Daniele Scudieri)

MILANO – Cervelli in fuga dall’Italia. Cervelli che non rientrano. Attratti da offerte di lavoro soddisfacenti e da laboratori più adeguati. Ma anche da un meccanismo competitivo che riconosce il merito. E paga bene. «Fino a cinque volte di più». Se poi teniamo conto del «valore di mercato» di ogni ricercatore non c’è storia: in Corea del Sud valgono sei volte e mezzo di più dei colleghi italiani…

continua su corriere.it

6 pensieri su “Ricercatori, l’Olanda paga 5 volte di più

  1. Ma questi sono matti !!!…. Ma come fanno a dire che un ricercatore EPR neoassunto guadagna 2400 euro al mese!????? Non li prendo io da primo ricercatore con 20 anni di anzianità! E soporattutto è FALSO che gli universitari guadagnino meno, anzi ! Urge una smentita ufficiale !!

  2. Pingback: Domanda per Marina Camusso | Io Non Faccio Niente

  3. io so solo che quando ero a NIKHEF nel 1995 con un contratto a tempo determinato da ricercatore, prendevo 5.500.000 lordi (lire), che in busta paga erano 3.400.000 netti. la mia prima busta paga INFN 2 anni dopo e’ stata di 1.700.000 netti, se non ricordo male…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.