Scova l’errore (di Report)

“ …Per fare un tavolo ci vuole un albero,… per fare un fiore ci vuole un seme”, così cantava Sergio Endrigo, riprendendo una filastrocca di Gianni Rodari. Era il 1973. Un anno dopo due ricercatori americani, Watson e Crick, presentavano al mondo l’elica del Dna. Così, se Endrigo quella filastrocca la cantasse oggi, dovrebbe dire che per fare un seme ci vuole un brevetto.

“Tornano le inchieste di Report” annuncia l’ufficio stampa della RAI. E subito mi viene mal di fegato leggendo l’inizio del comunicato stampa che vi ho riportato qua sopra. Già altre volte ho avuto modo di rilevare delle carenze scientifiche imperdonabili in vari servizi della popolare trasmissione (ve la ricordate la famosa Fragola-Pesce? Ma anche “potrebbe un esperimento distruggere la terra?”  parlando del CERN, o il servizio sull’aspartame o vivere “senza chimica” o vari altri).
Report non mi piace. Lo trovo un esempio di giornalismo, schierato a priori, con forti carenze di tipo scientifico che gli impediscono di trattare questi temi in maniera accettabile. Ogni volta che hanno trattato un argomento che conosco bene mi sono accorto degli errori grossolani, o dell’impostazione squisitamente ideologica con cui sono costruiti i servizi, spesso volti a dimostrare una tesi precostituita. E leggendo la presentazione del servizio di questa sera, lunedì 11 novembre, temo che anche questa volta non sarò smentito.

Facciamo a gara a chi trova più errori nel testo qua sopra? “Ricercatori americani? E quindi cosa sarebbe successo nel 1974? L’elica del DNA?

La presentazione continua:

continua su Scienza in cucina

leggi anche:

http://silviabencivelli.it/2013/per-fare-tutto-ci-vuole-un-neurone-tra-sergio-endrigo-e-jim-watson-domani-in-tv/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.