[Reblog]: AAA laureato cercasi. Ecco perché i giovani italiani si iscrivono meno all’università

I laureati stanno diventando merce rara in Italia.

La notizia è passata nel silenzio, complice forse il clima pre-natalizio, ma merita tutta la nostra attenzione. Lo scorso 19 dicembre l’Annuario Statistico 2013dell’Istat ha rilevato l’ottavo calo consecutivo delle immatricolazioni all’università.

Vedere per credere, il grafico che proponiamo rappresenta il tasso di passaggio: la percentuale di diplomati delle scuole superiori nell’anno scolastico precedente che si sono iscritti all’università.

Tasso di passaggio dalle scuole superiori all’università dal 2000 al 2012

italiani-universita-dati

Cerchiamo di far luce sulle cause della caduta libera delle iscrizioni all’università…

continua su advise only

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.