Icardi: “Innovazione, il modello sia il Cern”

Per l’Agenda digitale si apre una nuova fase, ma l’Italia rimane fanalino di coda nei primi segnali di ripresa e nell’uso delle tecnologie. E’ sufficiente concentrarsi sulle priorità individuate dal Crescita 2.0 o politica e istituzioni devono fare di più? Ecco cosa ha risposto al Corriere delle Comunicazioni l’Ad di Sas

di Marco Icardi, Ad di Sas

Stabilità, crescita del Pil, spending review, riduzione della pressione fiscale sono i punti chiave della strategia del Governo per la crescita. Per competere abbiamo bisogno prima di tutto di recuperare fiducia nella forza di questo Paese e nelle sue energie positive. A ciascuno è chiesto di fare la sua parte e di rinunciare a qualcosa. Abbiamo bisogno di un patto nuovo tra economia e lavoro. Il modello di cooperazione e crescita al quale dobbiamo ispirarci sono il Cern di Ginevra e la Stazione Spaziale Internazionale: innovazione, merito e collaborazione…

continua su Corriere delle Comunicazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.