Ricerca, Giannini: non si investe molto e Sud svantaggiato


Palermo
 – “Sulla ricerca non si investe molto in Italia e il Sud e’ una parte del Paese, sicuramente non la piu’ premiata da questo punto di vista”. A dirlo – come riferiscono le agenzie di stampa –  il ministro dell’Istruzione, universita’ e ricerca, Stefania Giannini, a margine della proclamazione dei 350 dottori di ricerca del XXIV ciclo dell’ateneo di Palermo, al teatro Massimo.
“Credo -ha proseguito- che lo sforzo debba essere nazionale per metterci al passo degli standard europei in modo da restituire competitivita” a Paese. E al Sud bisogna creare condizioni grazie alle quali le universita’, ed eccellenti gia’ ce ne sono, possano essere veramente il motore di sviluppo. Quello della ricerca e’ un settore strategico -ha concluso- uno dei capitoli che affronteremo nelle prossime settimane”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...