Pd: piano straordinario per assumere giovani ricercatori

Fonte: uninews24

Roma  – Il Governo deve predisporre un piano straordinario di assunzioni di giovani ricercatori, se realmente vogliamo un Paese che torni ad essere competitivo, capace di rilanciarsi e tornare a crescere. Se pensiamo di andare avanti con la normale amministrazione, si rischia di condannare l’Italia alla stagnazione e alla decadenza”. E’ quanto ha dichiarato la senatrice Rosa Maria Di Giorgi, membro della Direzione nazionale del Pd, nel corso del convegno “Quale modello di Ricerca per una concreta innovazione”, in programma questa mattina all’Aula magna dell’Università degli studi di Firenze alla presenza di Luigi Nicolais, presidente nazionale Cnr.

“La ricerca – ha proseguito la senatrice Di Giorgi – è uno degli elementi strategici per il rilancio e la crescita del Paese, ma ha bisogno di essere sostenuta con risorse e “cervelli”. In questo modo si creano posti di lavoro che permettono di sviluppare innovazione, nuove tecnologie e eccellenza produttiva, trasformandoli in un formidabile acceleratore per il rilancio dell’Italia”.  Sembra che il Partito Democratico, in risposta alle dichiarazioni di ieri del ministro Giannini, abbia scelto di dare ascolto, almeno nelle intenzioni, alla denuncia di Antonio Bonatesta, segretario nazionale Adi (Associazione Dottorandi e dottori di ricerca Italiani).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...