All’Infn di Frascati sott’acqua finisce l’archivio. Salvi gli acceleratori di particelle

FRASCATI – Ingenti danni dopo la bomba d’acqua di ieri ma fortunatamente le apparecchiature sono scampate all’allagamento. Il direttore Dosselli: “Guardiamo il bicchiere mezzo pieno…”

ilmamilio.it – contenuto esclusivo

Adesso è il momento della conta dei danni. La bomba d’acqua violentissima che ha colpito ieri l’area tuscolana dei Castelli romani e, limitatamente, della Capitale ha lasciato il segno e fatto danni. Ad accusare il colpo anche l’Istituto nazionale di fisica nucleare di Frascati (Infn) alle prese con allagamenti e una vera invasione di acqua.

… continua su ilmamilio.it

Nuvole si addensano sul tunnel del LINAC

Nuvole si addensano sul tunnel del LINAC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...