Grande Gianotti, ma basta con la storia che all’estero è meglio

La nomina dell’italianissima Fabiola Gianotti alla direzione del Cern di Ginevra è una splendida notizia, che conferma il ruolo di primo piano che studiosi e ricercatori del nostro paese riescono a giocare sul palcoscenico mondiale. “Un grande successo per la scienza italiana” ha dichiarato giustamente il ministro Giannini; le più calde congratulazioni sono arrivate anche dallo staff dell’Infn, quel Cern italiano che insegue le particelle subatomiche nel ventre del Gran Sasso, un paio di chilometri di roccia al di sotto delle nevi di Campo Imperatore…

read more on http://www.huffingtonpost.it/michele-stefanile/cervelli-fuga-gianotti_b_6119746.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...