Emendamento per lo scorporo degli Enti di Ricerca dalla P.A. in esame al Senato

Logo_del_Senato_della_Repubblica_Italiana.svg

Firme da 41 senatori Pd e Misto per statuto speciale comparto (ANSA) – ROMA, 28 APR – Uno “statuto speciale per il comparto della ricerca pubblica” che porti alla “definizione dello stato giuridico dei ricercatori e dei tecnologi” degli Enti pubblici di ricerca. Così un emendamento al ddl P.A. con primo firmatario il senatore del gruppo Misto Fabrizio Bocchino, ma siglato anche da altri 40 parlamentari, tra cui molti del Pd. L’ emendamento, intitolato “delega per lo scorporo degli enti pubblici di ricerca dalla Pubblica Amministrazione”, dovrebbe essere, se non sarà ‘ cassato’ dalla commissione Bilancio, esaminato dal’ Aula di Palazzo Madama in settimana (non é escluso se ne parli già oggi). Nel pomeriggio infatti ripartiranno le votazioni sulla riforma. “Al fine di favorire e semplificare le attività degli Enti pubblici di ricerca (Epr), e rendere le procedure e le normative più consone alle peculiarità delle mission di tali Enti, anche considerando l’ autonomia e la terzietà di cui essi godono, il Governo – stabilisce l’ emendamento – é delegato ad adottare” decreti legislativi “volti istituire uno statuto speciale” per il settore affinché ai ricercatori sia garantita “l’ effettiva circolarità nel sistema della ricerca assicurandone le specificità professionali”. La proposta parla della realizzazione di un ruolo unico dei ricercatori e dei tecnologi, mettendo l’ accento sulla libertà di ricerca, sull’ autonomia professionale, sulla titolarità e sulla ‘ portabilità’ di progetti e relativi finanziamenti. Tra i criteri indicati c’é anche la messa a punto di nuove regole “improntate a principi di responsabilità ed autonomia decisionale, anche attraverso la riduzione dei controlli preventivi ed il rafforzamento di quelli successivi”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...