Piano straordinario di assunzione dei professori universitari: Renzi lo ridimensiona a 500

Dai 6000 (all’anno) dell’ancora in carica Ministra Giannini, ai 500 annunciati da Renzi. Da repubblica.it:

ROMA – Cinquecento professori dall’estero che torneranno in Italia con concorso. Una misura contenuta nella legge di stabilità. L’ha annunciata il premier Matteo Renzi in una lunga intervista a Fabio Fazio, a Che tempo che fa. “Nella legge di stabilità ci sarà una misura ad hoc per portare in Italia 500 professori universitari anche italiani. Un modo per attrarre i cervelli con un concorso nazionale basato sul merito: daremo anche un gruzzolo per progetti di ricerca”.

Il presidente del Consiglio ha affrontato varie questioni di politica interna e internazionale, parlando di ricerca, pensioni, emergenza migranti, delle tensioni in Medioriente e dell’attentato in Turchia.

Un pensiero su “Piano straordinario di assunzione dei professori universitari: Renzi lo ridimensiona a 500

  1. Post molto interessante. Mi sembra di aver capito che alla fine il concorso sara’ aperto anche agli italiani in Italia. In tal senso non si avra’ nessun miglioramento/cambiamento, poiche’ alla fine saranno solo salti di carriera in quanto l’Universita’ spende meno nei salti di carriera (in media deve mettere solo 0.2 punti organico) che nell’aprire posizioni nuove da associato (0.7 punti organico). Inoltre i ricercatori gia’ “in fila” saranno privilegiati, come e’ sempre avvenuto purtroppo.
    Aggiungo anche che un ricercatore o professore italiano all’estero che volesse partecipare ai concorsi in Italia e’ molto spesso impossibilitato anche se vorrebbe. Le date dell’esame orale e (eventualmente lo scritto) vengono annunciate, per legge, fino a 15 o 20 giorni prima, e di solito vengono annunciate proprio al limite legale. Il che’ vuole dire che un ricercatore/professore dall’altra parte del mondo deve organizzare, prenotare un aereo intercontinentale 15 giorni prima del viaggio, ovviamente a spese sue, e chiedere giorni di ferie per andare a fare un esame in Italia, che in piu’ risulta pilotato. Valutate un po’ voi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...