Riforma PA: In arrivo nuove semplificazioni e primi tagli

Che cosa non arriverà in Cdm il 15? Non ci sarà il decreto legislativo di semplificazione della Scia, con la prevista nuova individuazione dei procedimenti oggetto di segnalazione certificata di inizio attività o di silenzio assenso. E non ci saranno il nuovo Testo unico per il pubblico impiego, la riforma della dirigenza pubblica, il riordino delle procedure per i giudizi alla Corte dei conti e il riordino degli enti di ricerca. Non ci saranno, inoltre, i decreti per la riorganizzazione delle amministrazioni centrali sul territorio o per la riorganizzazione della Presidenza del consiglio, dei ministeri, delle Agenzie governative e degli enti pubbici non economici nazionali. Per questo secondo insieme di provvedimenti attuativi si prevedono istruttorie più lunghe, tenendo conto che l’ultima delega scade il 17 febbraio 2017. …

leggi tutto su Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...